Seminario-Open Day Sabato 28 Gennaio 2023

seminario open spdb 28 gennaio 2023

🗓 Sabato 28 Gennaio

📌 A Pescara, in Via Michelangelo, 14
🔴 Evento gratuito rivolto a: Psicologi e Psicoterapeuti, Studenti di Psicologia, Studenti di Medicina e Chirurgia
❗ Prenotazione obbligatoria 👉 https://bit.ly/3WnDcul

🔵SEMINARIO: La Psicoterapia Dinamica Breve nel trattamento dei disturbi post traumatici da stress (dott.ssa Agata Pascale)

🔵OPEN DAY: Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Dinamica Breve-IAF Pescara (Direttore dott. Dino Burtini)

 

Dott.ssa Agata Pascale: Il #Disturbo da #Stress Post Traumatico (Post Traumatic Stress Disorder, #PTSD) è una forma di disagio psicologico che si manifesta a seguito di un fattore traumatico in cui la persona ha vissuto uno o più eventi che hanno rappresentato una minaccia all’integrità psicofisica propria o altrui. Tra i principali eventi responsabili dei #traumi ci sono le violenze, i disastri e le calamità naturali, le guerre, i rapimenti, gli incidenti, le pandemie, le epidemie.
Nel PTSD la vittima subisce una significativa compromissione della propria vita a causa dai sintomi invalidanti. La persona manifesta disagio emotivo e rivive l’esperienza traumatizzante sotto forma di flashback, ricordi, incubi o in occasione di anniversari e commemorazioni.
Le persone affette da PTSD manifestano spesso difficoltà nella gestione emotiva e i sintomi principali sono ansioso-depressivi. In alcuni pazienti prevalgono sintomi collegati alla paura, all’#ansia, alla rabbia, in altri si osserva un calo del tono dell’umore e anedonia, altri mostrano sintomi dissociativi. Spesso si osserva una combinazione di questi sintomi. Sintomi fisici sono dolori al torace, tachicardia, capogiri, problemi gastrointestinali, emicranie, svenimenti, insonnia.
Chi soffre di PTSD prova paura intensa spesso accompagnata da senso di colpa.
La reazione comportamentale al disturbo è spesso l’evitamento dei luoghi e delle situazioni che ricordano l’evento traumatico.
L’insorgenza del PTSD può avvenire anche a distanza di mesi dall’evento traumatico e la sua durata può variare da un mese alla cronicità, per questo si rende necessario trattare il disturbo immediatamente e alla radice.
Come si #cura il disturbo post traumatico da stress?
Attualmente la strategia di prima scelta è la #psicoterapia, che può essere coadiuvata, in caso di sintomi particolarmente invalidanti o disturbi psichiatrici in comorbidità, da una terapia psicofarmacologica.
La #psicoterapiadinamicabreve è uno degli approcci indicati nella #psicotraumatologia in quanto utilizza, oltre al colloquio clinico, tecniche espressivocorporee e sensomotorie, permettendo in tempi brevi l’elaborazione dell’evento traumatico e il ritorno alla #vita regolare.

 

Questo articolo è pubblicato in Slideshow, Ultime News. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*


Menu